in , ,

MARISA MONTE per la prima volta insieme a JORGE DREXLER

È DISPONIBILE IN DIGITALE IL NUOVO SINGOLO “VENTO SARDO”

Marisa Monte

 

Cantautrice, musicista, producer, vincitrice di 4 Latin Grammy Awards  e prima artista brasiliana a vincere il Premio Tenco

 MARISA MONTE

 

È DISPONIBILE IN DIGITALE IL NUOVO SINGOLO “VENTO SARDO”  per la prima volta insieme a JORGE DREXLER

 

Il brano è contenuto nell’ultimo album

“PORTAS”

DAL 19 NOVEMBRE DISPONIBILE IN VERSIONE CD

 

VENERDÌ 22 OTTOBRE

OSPITE AL TEATRO ARISTON DI SANREMO RICEVE

IL PREMIO TENCO INTERNAZIONALE

  

È disponibile in digitale “VENTO SARDO” (https://smi.lnk.to/MarisaMontePortas), il nuovo singolo della cantautrice, musicista e producer vincitrice di 4 Latin Grammy Awards  MARISA MONTE per la prima volta insieme a JORGE DREXLER.
È online anche il video ufficiale del brano:
youtu.be/Wu8GD6mT1pA.

Vento Sardo
Vento Sardo

«“Vento Sardo” è il mio primo brano in collaborazione con Jorge Drexler. Abbiamo scritto questa canzone a bordo di una barca a vela in Sardegna. Il vento rappresenta la natura mutevole dell’aria, della vita e del mondo che è in costante movimento e cambiamento. Tutto scorre, tutto passerà»racconta Marisa Monte.

Il brano è contenuto nel nuovo album “PORTAS”, già disponibile in digitale e da venerdì 19 novembre disponibile anche in versione CD.

Pubblicato lo scorso luglio, a distanza di 10 anni dall’ultimo disco, “PORTAS” ha già raggiunto oltre 30 milioni di stream, oltre ad essere stato apprezzato dalla critica in tutto il mondo, da testate come El País, Vogue Italia, Clarín, Le Monde e La Nación.

 

Venerdì 22 ottobre Marisa Monte sarà ospite del Premio Tenco in qualità di prima donna brasiliana a ricevere il PREMIO TENCO INTERNAZIONALE. Per l’occasione si esibirà sul palco del Teatro Ariston di Sanremo, presentando anche il nuovo singolo “VENTO SARDO” insieme a Jorge Drexler.

 

L’artista ha raccontato cosa si prova a collaborare con un’artista come Marisa: «Un paio d’anni fa, dopo un pranzo insieme alle nostre famiglie, Marisa ha iniziato con molta naturalezza a suonare la chitarra, e, come se mi stesse chiedendo di giocare a carte, mi ha detto: “Ho un’idea” e mi ha proposto di scrivere una canzone insieme. Scrivere con Marisa significa suonare semplicemente intorno a un tavolo, con i bambini che ogni tanto si uniscono a noi, in modo così rilassato, giocoso e informale. Ho sempre voluto scrivere in questo modo, divertendomi, e Marisa mi ha mostrato come farlo. Mi ricordo molto bene quei giorni sulla barca a vela, mentre scrivevamo di dove ci avrebbe portato il vento. Spero che quel vento continui a soffiare, spazzando via tutto questo periodo di distanziamento e isolamento.»

 

 

Oltre ai 4 Latin Grammy Awards, nel corso della sua carriera Marisa Monte ha vinto numerosi premi nazionali e internazionali e i suoi due album MM (1989) e Verde, Anil, Amarelo, Cor-de-Rosa e Carvão (1994) sono stati inseriti nella classifica “100 Best Albums of

Brazilian Music History” di Rolling Stone. Acclamata dalla critica per la sua versatilità e la sua capacità di spaziare tra vari generi musicali, che vanno dal pop al pop rock, alla samba, al jazz e al folk, Marisa Monte ha registrato un duetto con il frontman dei Talking Heads David Byrne e ha collaborato con artisti come Arnaldo Antunes, Nando Reis, Julieta Venegas, Marc Ribot, Bernie Worrell, Philip Glass, Devendra Banhart e molti altri.

Biografia di Redazione Bravo!

Bravonline nasce tra il 2003 e il 2004 frutto della collaborazione tra vari appassionati ed esperti di musica che hanno investito la loro conoscenza e il loro prezioso tempo al fine di far crescere questo magazine dedicato in particolar modo alla Canzone d’Autore italiana e alla buona musica in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota l'articolo!

theon cross

ROMA JAZZ FESTIVAL 2021

Antonio Coggio

Morto il compositore Antonio Coggio, papà artistico delle star