in ,

Genova, Festa della Donna – Musica e riflessioni alla Casa dei Cantautori a San Giuliano

Una rassegna di cantautrici che si terrà alla “Casa dei Cantautori” presso l’Abbazia di San Giuliano e in Viadelcampo29rosso

Madrine dell’evento Grazia di Michele, Rossana Casale e Mariella Nava che per l’occasione presenteranno il loro nuovo brano “Anime di Vetro”

Celebrazione in musica, lunedì 8 marzo 2021 per la Festa della Donna con appuntamento alle 10.30, presso la “Casa dei Cantautori” – Abbazia di San Giuliano, dove si terrà il flashmob #100donnevestitedirosso promosso e organizzato dall’ambasciatrice Unicef Alessia Cotta Ramusino
Il flashmob si propone di diffondere la cultura del Rispetto e sarà dedicato a Clara Ceccarelli, la donna uccisa a Genova il 19 febbraio scorso, e verrà effettuato all’interno del Chiostro dell’Abbazia.

Sostenuto e ideato insieme a Regione Liguria grazie all’Assessore Ilaria Cavo, l’evento prevede l’esibizione del brano Yallah (composto e interpretato da Alessia Cotta Ramusino) a cui si uniranno nella recitazione del mantra finale Rispetta&Ama, le donne preventivamente invitate che vestiranno di rosso, indossando tutte la mascherina e mantenendo le distanze di sicurezza.

Sempre dalla Casa dei Cantautori, l’Assessore Ilaria Cavo darà il via alla rassegna “Note di Donne” presentando il contributo video delle Madrine Grazia di Michele, Rossana Casale e Mariella Nava che presenteranno il loro nuovo brano: “Anime di Vetro”.

A seguire, sempre dall’Abbazia di San Giuliano, l’esibizione di alcune tra le cantautrici liguri più conosciute: Giua, che ci farà ascoltare due canzoni da lei composte, e Alessia Ramusino, che chiuderà la prima parte della rassegna con il suo nuovo brano: L’Universo.

La diretta streaming proseguirà nel pomeriggio in Viadelcampo29rosso, spazio museo del Comune di Genova gestito dalla Solidarietà e Lavoro,, dedicato alla canzone d’autore genovese, nel cuore del Centro Storico, patrimonio Unesco, cantato da Fabrizio De André in una delle sue più celebri canzoni; lo streaming trasmesso dall’omonima pagina Facebook a partire dalle ore 16.30 sarà preceduto alle ore 15.30 da una sorpresa tutta al “maschile” da seguire in diretta, che ci emozionerà, e sarà parte del movimento di sensibilizzazione #100donnevestitedirosso per condividere il proposito di diffondere la Cultura del Rispetto.

Dal museo l’evento avrà inizio alle ore 16.30 e vedrà il cantante Michele come padrino della manifestazione.
Sono previsti gli interventi istituzionali dell’assessore regionale Ilaria Cavo e dell’assessore del Comune di Genova Paola Bordilli
All’interno di viadelcampo29rosso, le cantautrici saranno accolte da Laura Monferdini, Simona Cappelli e Alessia Cotta Ramusino con cui parleranno della loro storia , della loro musica, della loro attività artistica come musiciste e compositrici e si esibiranno in acustico presentando brani di loro composizione e/o in omaggio ai cantautori del passato.

La rassegna prevede anche la prima esibizione affidata a Rita Longordo di 8 anni, vincitrice dell’ultima edizione dello Zecchino D’oro.
Tra le tante artiste, che hanno aderito:
Roberta Barabino, Martina Saladino, Claudia Sanguineti, Varry, Camilla Avvenente, Claudia Pastorino, Vera Torrero, Monica Rossi, Domiziana Pulino, Antonella Serà, Stephanie Niceforo, Chiara Ragnini, Charlie Risso, Chiara Franzi, Irene Manca, Flavia Ferretti, Elena Vivaldi, SimonaUgolotti, Chiara Figara.

Verrà presentata anche la pigotta – la bambola simbolo Unicef – vestita di jeans in onore alla città di Genova, dove venne inventato il celebre tessuto.
Si potranno adottare nei giorni successivi in Viadelcampo29rosso fino ad esaurimento scorte e poi a disposizione presso la sede UNICEF di Piazza De Ferrari (sottopasso metro, int. 6) Ricordiamo che tutto il ricavato verrà devoluto in beneficenza.

Redazione Bravo!

Biografia di Redazione Bravo!

Bravonline nasce tra il 2003 e il 2004 frutto della collaborazione tra vari appassionati ed esperti di musica che hanno investito la loro conoscenza e il loro prezioso tempo al fine di far crescere questo magazine dedicato in particolar modo alla Canzone d’Autore italiana e alla buona musica in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota l'articolo!

“I DIRITTI SONO UNO SPETTACOLO”

QUELLO CHE CONTA Ginevra Di Marco

QUELLO CHE CONTA – Ginevra canta Luigi Tenco