in , ,

PIERO SIDOTI – È disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “UN POSTO”

Un’intensa ballata ispirata al film “Il Grande Passo” di Antonio Padovan

DOMANI al “VISIONARIO” di UDINE insieme al giornalista MASSIMO COTTO PRESENTA LO SPETTACOLO “COL TEMPO, SAI” che si inserisce all’interno del Festival Frattempi

È disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “UN POSTO” (ampl.ink/2LLjz), il nuovo brano del cantautore e attore PIERO SIDOTI, ispirato al film “Il Grande Passo” di Antonio Padovan. Il brano anticipa l’album in uscita nella primavera del 2021. Domani, sabato 26 settembre, il cantautore, insieme al giornalista MASSIMO COTTO, inaugurerà il VISIONARIO di Udine con lo spettacolo “COL TEMPO, SAI” (ore 19.30 – ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria al seguente link bit.ly/ColTempo).

Lo spettacolo, una brillante ballata per narratore prodotta da Fuorivia e dedicata a Gianmaria Testa, sarà un viaggio da Parigi e Genova sull’onda dei massimi chansonnier: da Jacques Brel a Paolo Conte, da Yves Montand a Luigi Tenco, passando per Fabrizio De André e, naturalmente, Gianmaria Testa.

Durante la serata Piero presenterà anche il suo ultimo singolo “Un Posto”, che attraverso il racconto di una storia d’amore vissuta liberamente in un luogo estraneo a qualsiasi tipo di ansie e timori, cela un’analisi su quanto la paura paralizzi l’uomo e gli impedisca di realizzare i propri sogni.

Nel videoclip, online su Youtube il regista Antonio Padovan si ricollega al film “Il Grande Passo”, alternando immagini che ritraggono il cantautore in un paesaggio deserto e spezzoni del film in cui compaiono i due attori protagonisti Giuseppe Battiston e Stefano Fresi.

Piero Sidoti, nato a Udine nel 1968, è un cantautore e attore di cinema e teatro. Laureato in Scienze Biologiche, intraprende la carriera di insegnante di matematica e scienze, si avvicina alla musica negli anni ’90 e nel 1998 è tra i vincitori del premio “Canta l’autore” e di tre edizioni del “Premio Pavanello”. Nel 2004 si classifica fra i quattro concorrenti vincitori del “Premio Recanati”, è finalista al premio “L’artista che non c’era” e vince il “Premio Fabrizio De André” come miglior poesia in musica e miglior cantautore. Nel 2005 viene premiato come miglior artista non prodotto al “Festival Domenico Modugno” e nel settembre 2008 si esibisce al “Tenco che ascolta” a Provvidenti. Nel 2010 esce il primo album a distribuzione nazionale “Genteinattesa” prodotto da Produzioni Fuorivia, distribuito da Egea e con la prefazione di Lucio Dalla (editore di diversi brani) che segue direttamente Sidoti durante la registrazione del disco e con cui l’artista ha avuto la fortuna di collaborare a partire dal 2004. L’album si aggiudica, nell’autunno del 2010, la “Targa Tenco” come migliore opera prima. Il secondo disco “Lalala” viene pubblicato, sempre con Produzioni Fuorivia, a cinque anni dal primo lavoro. Al disco partecipa Giuseppe Battiston che firma con Sidoti anche la canzone “Sei meno meno”. Nel 2020 il cantautore partecipa al film Il grande passo di Antonio Padovan con Giuseppe Battiston, Stefano Fresi e Vitaliano Trevisan.

www.instagram.com/pierosidoti/?hl=it

www.facebook.com/piero.sidoti

twitter.com/pierosidoti

www.pierosidoti.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota l'articolo!

RITRATTI D’AUTORE: BINDI, BASSI & FRIENDS

FIORELLA MANNOIA: in uscita a NOVEMBRE il nuovo album di inediti “PADRONI DI NIENTE”!