in , , ,

“CIAO – Rassegna LUCIO DALLA, per le forme innovative di musica e creatività”

Decretate le nomination per l’assegnazione dei Ballerini Dalla 2024 della 2ª edizione in programma il 4 e il 5 marzo a Bologna

CIAO – Rassegna LUCIO DALLA – 2ª EDIZIONE

4 e 5 marzo 2024 – Bologna

 

ECCO LE NOMINATION PER L’ASSEGNAZIONE DEI BALLERINI DALLA 2024

(Artista | Canzone | Producer/Talent Scout | Progetto | Colonna Sonora)

luciodallaciao.icompany.it

 

Dopo il successo della prima edizione dello scorso marzo, si terrà a Bologna il 4 e il 5 marzo 2024 la 2ª edizione di “CIAO – Rassegna LUCIO DALLA, per le forme innovative di musica e creatività.

Ad accogliere l’evento sarà anche quest’anno il Teatro Celebrazioni di Bologna, per una serata speciale di musica, nuove idee e nuovi progetti, dedicata al grande artista, che si svolgerà il 4 marzo 2024.

Durante la giornata del 5 marzo, invece, sarà la Casa di Lucio ad aprire le sue porte alla Rassegna accogliendo gli artisti che verranno premiati con il prestigioso Ballerino Dalla 2024 che si incontreranno e si racconteranno immersi nell’energia del mondo di Lucio, nei suoi interessi e nelle sue passioni che la casa in cui per tanto tempo ha vissuto e lavorato ricorda e restituisce.

 

Anche quest’anno, la Rassegna dedicata a Lucio Dalla e alla sua straordinaria capacità di visione e di innovazione, assegnerà cinque riconoscimenti agli artisti e ai creativi che, in una delle diverse categorie, hanno manifestato maggiore apertura mentale, chiave innovativa e trasversalità attraverso attività, opere o progetti che abbiano una matrice sperimentale eppure pop, simile a quella che ha guidato la lunga e straordinaria carriera di Lucio, portando nuovo valore alla musica italiana.

 

Di seguito i selezionati per le NOMINATION 2024 per le 5 Categorie:

 

ARTISTA

  • Baustelle
  • Calcutta
  • Daniela Pes
  • Lucio Corsi
  • Nu Genea

 

CANZONE

  • Amarsi come i cani di Giovanni Truppi
  • Il bene nel male di Madame
  • L’uomo nello specchio di Daniele Silvestri e Fulminacci
  • Ragazzo di destra di Colapesce Dimartino
  • Tango di Tananai

PRODUCER/TALENT SCOUT

  • Dardust
  • Jacopo Incani (Iosonouncane)
  • Niccolò Contessa
  • Okgiorgio
  • Zef

 

COLONNA SONORA

  • La mia terra (Palazzina Laf) di Diodato
  • La vita bugiarda degli adulti di Enzo Avitabile
  • La vita com’è (Il più bel secolo della mia vita) di Brunori Sas
  • Sei in un paese meraviglioso di Giancane
  • Ti chiami Diabolik di Calibro 35 ft Alan Sorrenti

PROGETTO

  • DallAmeriCaruso. Il concerto perduto
  • Felicitazioni! dei CCCP
  • Hasta Siempre Mercedes di Simona Molinari
  • Marrageddon di Marracash
  • Una cosetta così di Ghemon

 

I 5 vincitori saranno scelti attraverso la votazione di un selezionato numero di giornalisti e operatori culturali maggiormente rilevanti ed attenti alle continue evoluzioni dell’attuale scena musicale italiana, circa 150 professioniste e professionisti che hanno partecipato anche alla definizione delle nomination.

I 5 vincitori verranno premiati con il Ballerino Dalla, disegnato dall’artista Mauro Balletti e ispirato al testo del brano Balla balla ballerino e che rappresenta una figura in una posizione di danza, poggiata “su una tavola fra due montagne”.  Simboleggia le sfide, le insidie e le difficoltà che ogni nuovo artista si trova ad affrontare all’inizio del suo percorso nel complicato tentativo di affrancare la sua unicità presso il pubblico.

 

 

Oltre ad assegnare i 5 prestigiosi Ballerini Dalla, la Rassegna ha indetto “CIAO Contest. La musica di domani” , iniziativa realizzata con il sostegno del MiC e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea” e dedicata a giovani artisti e producer emergenti under 35 con l’intento di individuare, far conoscere, valorizzare e premiare le più interessanti progettualità musicali non ancora emerse.

 

 

Per l’edizione 2024 di “CIAO Rassegna Lucio Dalla per le forme innovative di musica e creatività“, oltre a selezionare i nuovi vincitori di “CIAO Contest. La musica di domani”, l’iniziativa offrirà la possibilità di esibirsi sul palco del Teatro Celebrazioni anche ai vincitori e agli artisti che nell’edizione precedente hanno ricevuto le valutazioni più alte da parte della giuria nelle categorie “canzone” e “producer”.

 

C’è ancora tempo fino al 10 gennaio 2024 per iscriversi al contest CIAO Contest. La musica di domani, compilando il form sul sito luciodallaciao.icompany.it.

 

L’iscrizione è gratuita.   

 

Due le SEZIONI di “CIAO Contest. La musica di domani”:

 

Sezione Artista: le artiste e gli artisti partecipanti potranno candidare un brano scritto e interpretato da loro, senza vincolo di genere.

Sezione Producer: le produttrici e i produttori artistici partecipanti potranno candidare un brano interamente arrangiato da loro, senza vincolo di genere.

Vincitori del Ballerino Dalla nella prima edizione della Rassegna, organizzata in occasione dell’80° compleanno di Lucio Dalla sono stati Cesare Cremonini, Mara Sattei, Luché, Colapesce Dimartino e BIAS, premiati da Pierdavide Carone, Iskra Menarini, Valerio Baroncini, Maurizio Biancani e Stella Caracchi, ciascuno portatore di un ricordo, di un racconto o di un omaggio all’artista cui l’iniziativa è dedicata.


RIVIVI QUI LE EMOZIONI DELLA PRIMA EDIZIONE

>> https://www.youtube.com/watch?v=-k5SR1urA08 <<

 

 

L’evento, ideato da Pressing Line e iCompany e da quest’ultima realizzato con la direzione artistica di Massimo Bonelli, è promosso da Fondazione Lucio Dalla in collaborazione con il Comune di Bologna e realizzato grazie a Banca di Bologna che si conferma Main Sponsor dell’iniziativa di cui è Media Partner QN Quotidiano Nazionale (il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno, Luce!).

 

Partner e Sponsor: SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori | Nuovo IMAIE | Caffè Guglielmo | Industria Cable | Fonoprint | CO.TA.BO.

Biografia di Redazione Bravo!

Bravonline nasce tra il 2003 e il 2004 frutto della collaborazione tra vari appassionati ed esperti di musica che hanno investito la loro conoscenza e il loro prezioso tempo al fine di far crescere questo magazine dedicato in particolar modo alla Canzone d’Autore italiana e alla buona musica in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota l'articolo!

M.armo: è il momento di parlare di queste “Salite libere”

Ella Nadì: la delicatezza del bene e del mare