in , ,

MONICA P. – A volte capita

occhiperspaceocheimyspa

Capita raramente di recensire un cd d’una artista donna, cantautrice e chitarrista dotata. I titoli delle canzone di questo disco svelano l’autobiografia, la sincerità e la sensibilità di Monica che di talento ne ha tanto.  Il suo carattere ben delineato, la sua personalità indipendente e la laurea in lingue l’hanno portate a conoscere l’Inghilterra e la West Coast degli Stati Uniti dove è nata una musica che molti ha ispirato. Monica P. ha ascoltato e con la sua chitarra acustica ha iniziato a scrivere canzoni, forse lo faceva già prima, e dopo l’esperienza americana ha capito che aveva qualcosa da  comunicare attraverso la musica, conoscendo bene i limiti e la restrizione degli spazi nel suo paese d’origine, come donna e musicista.

Con queste canzoni  A volte capita, Prenditi tutto, Brividi, Se sai ascoltare, Libera (il coraggio di essere se stessa almeno una volta), Soundtrack to Mary, Sideways in the reverse (mi piacciono le sfide), Carry me, ha inciso il suo album d’esordio “A volte capita” con la sua band THE B.SIDE.

La voce di Monica P. aggredisce la musica ed è interessante e calda. Bravi i musicisti Angelo Ieva al basso, Dario Mecca Aleina al piano el., Jerry Arcidiacono alla chitarra e Alan Brunetta alla batteria.

Molto significativo il testo Se sai ascoltare: da bambino ha tutto un senso e trovi cose che non hai mai cercato, anche le regole sembrano un gioco, dai tutto senza voler nulla in cambio. Tutto diventa più semplice se sai ascoltare il mondo perchè è fragile quando lo guardi con occhi da bambino…..

Per sapere di più su questa artista   www.myspace.com/monicapostiglione www.myspace.com/protosoundmusic

Avatar

Biografia di Gloria Berloso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota l'articolo!

“RIVOGLIAMO CLAUDIO LOLLI IN CONCERTO!”

CARMEN CONSOLI – Elettra – Album dell’anno al Tenco