in

Simone Cristicchi – Fabbricante di canzoni

L’attività di Cristicchi è sufficientemente intelligente e tale da spiccare in maniera preponderante in un panorama spesso arido come quello della Canzone d’Autore italiana. In Cristicchi si ammira una qualità piuttosto rara come quella della Sintesi, pochi tratti essenziali a descrivere un ritratto, una situazione o un concetto. I suoi testi sono spesso “filmici”, definiscono ambienti, colori lasciando comunque ampio spazio all’immaginazione. Sembra che segua quella preziosa regola del costruire per poi togliere, un cesellatore quindi, un artigiano della canzone.

Case-fabbricante1Tutte queste qualità senza accennare a quelle fondamentali che lo distinguono; ironia alternata ad una grande sensibilità poetica. Cristicchi è un artista completo, un Autore trasversale e poliedrico, ironico e dissacrante, le sue canzoni attingono spesso alla tradizione italiana del teatro canzone oppure sono semplici storie di studentesse fuori corso, per dominare la sua anima multiforme può capitare che sul palco, Simone, indossi la maschera di Rufus; il suo alter ego che lascia trapelare un carattere cinico e malvagio, un ottimo stratagemma per mettere in pace le diverse anime dell’artista. L’ultima sua esibizione al Festivalone nazionale, tra mostri sacri e nuove leve ed i soliti brani dalle rime cuore/amore, ha portato una ventata di intelligenza; “Che bella questa gente che capisce tutto e che ha pistole con proiettili di malignità” una canzone contro l’ipocrisia galoppante di mass media e gente comune che forse avrebbe meritato un riconoscimento maggiore dalla commissione per il premio della critica senza nulla togliere a Carlo Fava.

Biografia di Redazione Bravo!

Bravonline nasce tra il 2003 e il 2004 frutto della collaborazione tra vari appassionati ed esperti di musica che hanno investito la loro conoscenza e il loro prezioso tempo al fine di far crescere questo magazine dedicato in particolar modo alla Canzone d’Autore italiana e alla buona musica in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota l'articolo!

Stefano Vergani e Orchestrina Pontiroli

Francesco De Gregori – Calypsos