in

FESTIVAL MUSICA BELLA: il 28 e il 29 GIUGNO in Piazza Mazzini a MONTECHIARUGOLO (PARMA)

A Parma si terrà la 2ª edizione del festival dedicato al grande compositore e cantautore GIANNI BELLA. Ultimi mesi per iscriversi al contest dedicato ai nuovi artisti.

2ª EDIZIONE DEL FESTIVAL MUSICA BELLA il primo festival musicale italiano dedicato ad un artista vivente GIANNI BELLA

 IL 28 E IL 29 GIUGNO IN PIAZZA MAZZINI A MONTECHIARUGOLO (PARMA)

ULTIMI MESI PER ISCRIVERSI AL CONTEST DEDICATO AI NUOVI ARTISTI

 

Il 28 e 29 giugno in Piazza Mazzini a Montechiarugolo (Parma), dopo il successo dello scorso anno, si terrà la seconda edizione del Festival Musica Bella, l’evento musicale interamente dedicato al grande compositore e cantautore Gianni Bella, ideato da Chiara Bella, figlia di Gianni, e da Emanuela Cortesi, vocal coach e vocalist.

 

Si rinnova la scelta di svolgere il festival nell’affascinante e suggestivo borgo medievale di Montechiargulo della provincia di Parma, facente parte dell’Associazione “Borghi più belli d’Italia”, che dagli anni ’70 è stato scelto da Gianni Bella come dimora e luogo di ispirazione e creazione dei suoi capolavori.

 

Sono aperte fino al 27 maggio le iscrizioni per il contest del festival dedicato a cantanti, cantautori, interpreti, band e musicisti residenti in tutto il territorio italiano. Il regolamento e la scheda d’iscrizione sono disponibili al seguente link: https://bit.ly/FMB24Regolamento. La domanda di iscrizione compilata dovrà poi essere inviata a info@festivalmusicabella.it.

 

«L’edizione dell’anno scorso è stata una vera sorpresa per il livello molto alto delle candidature ricevute. I ragazzi in gara hanno sorpreso tutti con la loro bravura e passione – racconta Chiara Bella – Siamo davvero soddisfatti di potere offrire ad altri artisti l’opportunità di esibirsi sul palcoscenico di Festival Musica Bella anche quest’anno!».

 

La Commissione Artistica del Festival Musica Bella sceglierà, tra le candidature ricevute, un massimo di 28 artisti che si esibiranno il 28 giugno in Piazza Mazzini a Montechiarugolo. Nel corso della serata finale del 29 giugno una giuria composta da addetti ai lavori, giornalisti, produttori musicali, discografici, autori e compositori di rilevanza nazionale, decreterà il vincitore tra i 10 finalisti che saliranno sul palco.

Sarà Gianni Bella a consegnare al vincitore del Festival il premio, che consiste in un riconoscimento in denaro pari a € 2.000. La Commissione Artistica, presieduta dall’autore e compositore Giuseppe Fulcheri assegnerà, inoltre, la targa per il Miglior Testo inedito.

 

Il Festival Musica Bella, presentato da Riccardo Benini, è la festa della musica, della melodia, con uno sguardo attento ai giovani talenti italiani. La scorsa edizione ha annoverato tra i suoi ospiti MOGOL, intervistato dal conduttore Riccardo Benini, MARIO LAVEZZI, SILVIA MEZZANOTTE e CARLO MARRALE. Quest’anno, gli organizzatori promettono presenze altrettanto prestigiose della scena musicale italiana.

 

«Sono molto felice di condurre anche quest’anno il Festival Musica Bella, una manifestazione che rende il giusto tributo ad un vero e proprio genio della musica italiana, Gianni Bella – dichiara Riccardo Benini, già direttore artistico e presentatore di prestigiosi festival – Sentire le sue canzoni interpretate da giovani artisti crea un ponte generazionale che abbatte le distanze».

 

L’evento è patrocinato e sostenuto dal Comune di Montechiarugolo, Nuova Gente e Circolo Culturale Montecristo.

 

Per ulteriori informazioni contattare Edizioni Musicali Nuova Gente studionuovagente@gmail.com o Associazione Culturale Montecristo info@riccardobenini.it.

 

https://www.instagram.com/festivalmusicabella/https://www.facebook.com/festivalmusicabella

Biografia di Redazione Bravo!

Bravonline nasce tra il 2003 e il 2004 frutto della collaborazione tra vari appassionati ed esperti di musica che hanno investito la loro conoscenza e il loro prezioso tempo al fine di far crescere questo magazine dedicato in particolar modo alla Canzone d’Autore italiana e alla buona musica in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota l'articolo!

Devil A: metropolitano, urgente, sentito

Altrove: l’esplosione world di “Animali”