in , ,

GABRIELLA LUCIA GRASSO CANTA ‘A STORIA DI ROSA, DEDICATA ALL’IMMENSA ROSA BALISTRERI

‘A storia di Rosa, dedicata a Rosa Balistreri, è il primo singolo estratto dall’atteso album Sognatrici.

Esce oggi 3 aprile, per Musica Lavica Records in collaborazione con l’Associazione Culturale CRAM, il singolo ‘A Storia di Rosa di Gabriella Lucia Grasso, che anticipa la pubblicazione dell’album Sognatrici prevista a settembre 2024.

‘A storia di Rosa, dedicata a Rosa Balistreri, è il primo singolo estratto dall’atteso album Sognatrici. Quella di Rosa è una storia di dolori e tormenti e, malgrado la sua vita sia stata piena di amare sfide personali, la cantastorie isolana è riuscita con tenacia e passione a portare la tradizione cantautorale siciliana all’attenzione e alla considerazione di tutta Italia, osannata da intellettuali e artisti come Guttuso, Sciascia, Dario Fo e Giovanna Marini. La forza della voce di Rosa, come canta Gabriella, è “assai miraculosa” e con coraggio ha stregato l’Italia dell’epoca.

Il video, che accompagna l’uscita del singolo, è girato citando stilisticamente le pellicole degli inizi del Novecento del film muto, intervallato da cartelli esplicativi, secondo l’uso dell’epoca. L’album è immaginato come un unico racconto diviso in capitoli, di cui il video ‘A storia di Rosa è appunto il “Capitolo 1”. Esso invita alla riflessione, passando da scene in bianco e nero che raccontano il passato ad altre a colori che raccontano il presente; nulla pare cambiato ed è ancora tanta la strada da percorrere in favore dei diritti delle donne.

Sognatrici, un progetto interamente patrocinato da Amnesty International Italia, nasce da un docu-show ideato e portato in scena insieme a Valeria Benatti, nota scrittrice e conduttrice radiofonica. È una raccolta di storie di donne valorose e coraggiose che, cambiando il proprio destino, hanno cambiato anche la storia di tante donne.

Gabriella Lucia Grasso cantautrice, compositrice e attrice catanese, ha un’anima latina, la cui voce ha un timbro inconfondibile, profondo, dolce e carnale. Si è formata tra il Conservatorio Santa Cecilia di Roma e l’Accademia del Teatro Stabile di Catania e ha studiato canto con Elizabeth Sabine (U.S.A). Il suo percorso artistico è caratterizzato da collaborazioni d’eccezione, come quelle con Bob Mcferrin, Giorgio Albertazzi e Carmen Consoli. Sognatrici sarà il suo sesto album.

‘A storia di Rosadi Gabriella Lucia Grasso (parole e musica)

Crediti singolo

  • Gabriella Lucia Grasso: voce e chitarra nylon
  • Denis Marino: chitarra nylon e acustica, mandolino, requinto
  • Lina Gervasi: flauto traverso e ottavino
  • Federica Mosa: violino
  • Michele Musarra: basso
  • Roberto Chiga: percussioni e tamburi a cornice
  • Recording – Missaggio – Mastering: Michele Musarra c/o Phantasma Studio Trappeto – Catania
  • Prodotto da Musica Lavica Records in collaborazione con l’Associazione Culturale CRAM

Crediti video

  • Gabriella Lucia Grasso – ideazione e regia
  • Andrea Sala – direzione fotografia, riprese e montaggio
  • Alice Bulloni – operatore seconda camera
  • Luisa Ferroni – attrice
  • Miguel Angel Cienfuegos – attore
  • con la partecipazione di Lucia Baroni, Deolinda Giovanettina, Gabi Lüthi, Daniele Lüthi
  • Girato al Teatro Paravento di Locarno (Svizzera)
  • Prodotto da Musica Lavica Records in collaborazione con l’Associazione Culturale CRAM

Biografia di Redazione Bravo!

Bravonline nasce tra il 2003 e il 2004 frutto della collaborazione tra vari appassionati ed esperti di musica che hanno investito la loro conoscenza e il loro prezioso tempo al fine di far crescere questo magazine dedicato in particolar modo alla Canzone d’Autore italiana e alla buona musica in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota l'articolo!

Chansons e chansonniers nelle notti di Parigi, il libro di Gianni Lucini

Labrass: una ninna nanna, un modo di esorcizzare l’assenza