in ,

La storia siamo noi, De Gregori visto da Antonio Piccolo




de-gregori

L’intento di questo percorso storico-letterario è quello di scoprire i nessi fra l’opera del cantautore Francesco De Gregori e la Storia e, in particolare, i nessi di alcune canzoni della sua opera e alcuni periodi storici. A grandi linee, è stato possibile riscontrare due fili conduttori: l’antifascismo e il senso di memoria e coscienza storica. Il metodo è stato quello di analizzare i testi, prestando attenzione agli aspetti lessicale e formale e, soprattutto, a quello contenutistico. Partendo dal significato complessivo e centrale dei singoli brani, si è tentato di comprendere i messaggi secondari, senza mai perdere di vista il contatto con le fonti della storia. Tale ricerca, nei limiti del possibile, non si è limitata al ricordo degli eventi, ma anche alla loro spiegazione. In buona sostanza, il metodo è stato quello di contestualizzare storicamente il brano, coglierne il contenuto ed, eventualmente, la tesi che si sosteneva, analizzarne la forma.

Editore & Imprint: Bastogi Editrice Italiana
Pagine: 100
Acquista questo libro.

Condividi

Biografia di Redazione Bravo!

Bravonline nasce tra il 2003 e il 2004 frutto della collaborazione tra vari appassionati ed esperti di musica che hanno investito la loro conoscenza e il loro prezioso tempo al fine di far crescere questo magazine dedicato in particolar modo alla Canzone d’Autore italiana e alla buona musica in generale.

Leave a Reply

One Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota l'articolo!

M.E.I. – Meeting Etichette Indipendenti 2009

dopo il Tenco, il premio Brassens a Max Manfredi.