in ,

MAUVAIS SANG è il singolo d’esordio dei RINO’S GARDEN

Nata come tributo al grande Rino Gaetano, la giovanissima band salentina in perenne tour, ha già molte cose da comunicare con la musica, e fra poco uscirà col primo disco!

MAUVAIS SANG – è un messaggio che parla di ricordi che rimangono impressi nella mente che mai si realizzeranno e rimangono un ricordo che lascia un velo di speranza che può riscattare la propria vita.

Il progetto RINO’S GARDEN nasce per rendere omaggio ad uno dei piu grandi cantautori italiani, con una band tributo a Rino Gaetano. Da subito inizia a venir fuori il carattere dei musicisti che lo compongono, uniti da una grande passione e da una forte esigenza di portare al pubblico quella che è la propria esperienza musicale e il loro modo di intendere e fare musica, attraverso arrangiamenti originali, e l’inserimento nel repertorio di spezzoni di brani di pizzica, folk, tribale. Infatti, legate anche ai brani di Gaetano come intro, intermezzo o fine, i Rino’s Garden eseguono “Kalinifta”, ”Il Ballo di San Vito” di Vinicio Capossela, ”l’Ombelico del Mondo” di Jovanotti, ”Sale La febbre” degli Après la Classe. Dalla nascita (Luglio 2008) fino al settembre 2009 si sono esibiti in oltre 200 live, tutti distinti da una forte partecipazione di pubblico. Ogni singolo live non è solo una riproduzione dei pezzi dell’artista,  ma il “riarrangiamento” del repertorio accompagnato da una forte presenza scenica del gruppo e da un forte coinvolgimento da parte del pubblico presente, che prende e diventa parte di tutto lo spettacolo. Inoltre sono di prossima uscita i primi inediti della band.

______________________________________________

RINO’S GARDEN on MySpace

http://www.myspace.com/rinosgarden

“Mauvais Sang” on YouTube

http://www.youtube.com/watch?v=Bg3glrqdQh4

________________

ufficio stampa

L’ALTOPARLANTE – info@laltoparlante.it

PROTOSOUND POLYPROJECT s.n.c. – info@protosound.it

Biografia di Gloria Berloso

Gloria Berloso nasce a Gorizia il 17 dicembre 1955. Dal padre viene indotta fin da piccolissima all'amore per la musica e la danza, che rimangono le sue grandi passioni. Tra il 1965 e il 1975, la musica Rock ha un ruolo importante per la sua formazione ed uno stimolo per conoscere e ascoltare i dischi più rari. Agli inizi degli anni '90 per pura passione scopre la predisposizione di stare in mezzo ai musicisti, organizza concerti e approfondisce la conoscenza della musica Folk, soprattutto americana. In uno di questi eventi nel 1998 incontra il musicista di fama mondiale Ricky Mantoan con il quale si consolida un rapporto artistico successivamente. Vissuta nell'ambiente artistico torinese per 10 anni impara a suonare vari strumenti, in particolare l'Autoharp e studia canto. Promuove la musica con concerti, dischi, articoli, saggi, recensioni, libri e collaborazioni artistiche internazionali. Collabora con Bravo dal 2009.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota l'articolo!

Fabrizio Emigli, “Stelle in Eccedenza”

VINCENZO FAUSTINELLA – Le decisioni in sospeso – Poesie e Canzoni