in

Antonello Fiamma, traccia a traccia un solco INDELEBILE

Antonello Fiamma è un virtuoso della chitarra, che decide poi di arricchire il proprio bagaglio musicale e culturale diventando cantautore. Un percorso che lo porta all’incisione di alcuni singoli e quindi ora di “INDELEBILE”, un album che come racconta l’artista: “rappresenta un nuovo percorso artistico, un nuovo modo di comunicare, un nuovo modo di scrivere e di concepire la musica”.

Un progetto che Antonello Fiamma, come dicevamo, ha intrapreso tempo fa e che ora si proietta nel futuro in un momento di svolta per il cantautore.

Anche per queste ragioni “Indelebile” ha un importantissimo significato, perché Antonello Fiamma ha appena compiuto trent’anni, e ha provato a racchiudere all’interno di questo album tutte le sue esperienze di vita, per lui indelebili.

Ogni canzone rappresenta quindi un frammento di vita, ma arrivati alla fine si capisce chiaramente che il minimo comune denominatore è un’unica storia: quella dell’artista.

IN DETTAGLIO TRACCIA  A TRACCIA

Ma vediamo in dettaglio alcuni dei brani che compongono INDELEBILE.

  • INDELEBILE oltre ad essere la canzone che dà il titolo all’album, è una delle prime ad essere stata composta, con una scrittura semplice e veloce ed un ritmo fresco e rockeggiante. Indelebile rappresenta i primi trent’anni dell’artista.
  • Speciale per Antonello Fiamma è poi FRAGILI, perché rappresenta per lui il primo amore; la prima uscita discografica in grado di travolgerlo emotivamente. Un brano autobiografico che racconta dubbi, incertezze, domande sulla strada da seguire, il tutto colorato dalla nostalgia data dai ricordi del passato.
  • Se FRAGILI rappresenta questo momento di forte emozione, A VOLTE E’ UN ATTIMO rappresenta un momento di svago, e nasce quasi per caso durante una pausa di relax in cucina, strimpellando alcuni accordi. Un brano pop tout-court, apparentemente “leggero” e facile da eseguire ma che cela molte insidie.
  • NON HAI RISPOSTO MAI, è invece una canzone più intima dove ci si guarda allo specchio e si fa un resoconto della propria vita, ripercorrendo con la mente i momenti felici vissuti. In questo testo è ben chiara la consapevolezza di voler crescere, di far quel passo in più verso se stessi, senza scappare via, trovare finalmente soluzioni o risposte.

Luna

Biografia di Luna

Musica, Arte e Cultura! I miei mantra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota l'articolo!

IL 9 MARZO ESCE “DICE CHE ERA UN BELL’UOMO… Il genio di Dalla e Pallottino” – IL NUOVO LIBRO DI MASSIMO IONDINI

Fulminacci Sanremo 2021

Fulminacci tra i big di Sanremo 2021